TIRAMISU’SENZA UOVA

Tiramisù senza uova

Il tiramisù è uno tra i miei dolci preferiti, in realtà ce ne sono tanti che adoro, ed è uno tra i primi dolci che ho imparato a fare. Ho una ricetta di famiglia che faccio da anni e non l’avrei mai cambiata sino ad oggi che ho voluto sperimentarne un’altra senza uova. È chiaro che la ricetta classica resta sempre quella con le uova nella crema ( perchè naturalmente le uova ci sono nei savoiardi), la faccio da tantissimi anni. Oggi ho voluto sperimentarne un’altra e fare una variante utilizzando il latte condensato al posto delle uova nella crema. Vi garantisco che il risultato è squisito.

Tiramisù senza uova

Tiramisù senza uova

Ingredienti per 6 persone

160 gr di savoiardi

250 gr. di mascarpone

100 gr. latte condensato

200 gr. di panna da montare

caffè della moka (ho preparato quello da 4 tazze)

1/2 bicchiere d’ acqua a temperatura ambiente

cacao amaro q.b.

 

Preparate il caffè, una volta pronto versatelo all’ interno di una ciotola, aggiungete il mezzo bicchiere d’acqua e tenete da parte affinchè si intiepidisca. Ho aggiunto solo mezzo bicchiere d’acqua per diluire il caffè perchè a me piace molto il gusto forte del caffè. Se preferite un caffè meno intenso aggiungete un bicchiere intero d’ acqua. Versate il mascarpone in una ciotola ed aggiungete il latte condensato. Con l’aiuto di una forchetta amalgamate il tutto. Montate la panna ben ferma ed aggiungetela al mascarpone e latte condensato avendo cura di mescolare lentamente. Imbevete i savoiardi, uno alla volta, nel caffè (non tenere troppo a lungo perchè potrebbe inzupparsi troppo) e posizionateli alla base di una pirofila coprendo il fondo. Adesso versate uno strato della crema fatta precedentemente sopra i biscotti e formate il secondo strato di biscotti. Ultimate con la crema e ponete in frigorifero per un paio d’ore.

Versate il cacao amaro setacciato, solo poco prima di servirlo. Se lo mettete prima si bagnera’ una volta dentro i lfrigo quindi consiglio di metterlo dopo, giusto poco prima di servirlo.

Ho trovato la ricetta nel latte condensato che avevo comprato per fare un altro dolce. La ricetta mi ha incuriosita, l’ho preparata, modificando un po’ le dosi ed il caffè che nella ricetta viene consigliato solubile. Io invece ho preparato il caffè con la Moka. È una ricetta che ho testato io stessa e vi assicuro che ne ho divorato una bella porzione in poche secondi. Offritela a parenti ed amici. Farete un figurone.

 

Torna alla Home

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.