SFOGLIA SPINACI E MOZZARELLA

Sfoglia spinaci e mozzarella  ideale per un buffet un aperitivo rinforzato o da portare ad un picnic. Pochissimo tempo e facilita’ estrema per preparare questa sfoglia spinaci e mozzarella.

sfoglia spinaci e mozzarella

Sfoglia spinaci e mozzarella

Ingredienti

  • 400gr. Mozzarella ( il panetto che non rilascia acqua)
  • 2 kg di spinaci freschi oppure circa  1 kg di quelli surgelati
  • 1 rotolo di pasta sfoglia tondo
  • sale q.b.
  • olio di oliva q.b.

Se utilizzate gli spinaci freschi lavateli per bene, tagliate la parte finale del gambo e metteteli in una casseruola con poca acqua. Aggiungete un pizzico di sale e portateli a bollore.

Se utilizzate quelli surgelati invece versateli direttamente in una casseruola, mettete poca acqua, un pizzico di sale e portate a bollore. Non appena saranno cotti scolateli ma teneteli dentro lo scolapasta per circa un’ora affinché perdano tutta l’acqua. Aiutatevi con una forchetta e premeteli di tanto in tanto.

Gli spinaci devono essere ben asciutti perché altrimenti perderanno l’acqua durante la cottura in forno e bagneranno la sfoglia.

Poggiate la pasta sfoglia in una pirofila, su cui avrete messo della carta da forno bagnata e strizzata affinché aderisca per bene lungo la base e su tutto il bordo della pirofila. Con il rebbi di una forchetta bucherellate la base della sfoglia.

Versate gli spinaci alla base della sfoglia, affettate la mozzarella e mettetela sopra gli spinaci. Con una rondella tagliapasta create delle strice di pasta sfoglia e mettetele sopra creando una sorta di crostata.

Aggiungete un pizzico di sale ed infornate a 180° per circa 25 -30 minuti. La cottura dipende sempre dal tipo di forno io uso elettrico statico in ogni caso per vedere se la sfoglia cotta i bordi dovranno essere ben dorati e la mozzarella completamente sciolta.

DSC03696

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagina facebook Non solo dolci di Giada per essere sempre aggiornato.

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.