RAVIOLI ROBIOLA E SPECK CON PESTO ALLE MANDORLE

Ravioli robiola e speck con pesto alle mandorle.

A chi non piace la pasta fresca? E’  talmente facile da realizzare poi che si potrebbe fare ogni settimana tranquillamente, Oggi vi presento un primo piatto di pasta fresca con cuore moribo di robiola e speck condito con la salsa croccante delle mandorle.

 

IMG_1028

 Ravioli robiola e speck con pesto alle mandorle

Ingredienti  per 4 persone

Per la pasta fresca

  • 400 gr farina 00 (oppure miscelare metà farina 00 e metà semola di grano duro rimacinata)
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio d’olio d’ oliva
  • 1 pizzico di sale

Per il ripieno

 

Disponete su una spianatoia la farina a fontana e versare dentro le uova il pizzico di sale ed il cucchiaio d’ olio. Sbattete le uova, con l’aiuto di una forchetta, fino a quando non avranno assunto un aspetto ben fluido.

Quando le uova saranno ben amalgamate incorporate la farina.

Impastate con le mani e continuate fin quando l’impasto non diventa omogeneo. Se l’impasto è duro e difficile da lavorare si puo’ aggiungere un po’ d’acqua tiepida.

Impastate con il palmo delle mani e girate l’impasto ripiegarlo su se stesso. Lavoratelo per 10 minuti, se risulta troppo appiccicoso aggiugnete della farina.

Formate una palla, copritela con la pellicola e fatela riposare per 30 minuti.

Trascorsi i trenta minuti stendete la pasta con mattarello, o con macchina tirasfoglia, in questo caso ho usato la macchina che ho regolato al num. 7 ( nel mio caso al massimo spessore).

Tagliare l’ impasto in panetti  piu’ piccoli, per dividerlo e facilitare l’operazione, e cominciare a passarli nella macchina 3 o 4 volte, sempre con lo spessore 7, fino a quando la pasta non sara’ completamente sottile e liscia. Fare la stessa operazione con gli altri panetti.

 

 

Dopo diminuite lo spessore rulli, ad es. 4 e continuiate a passare i panetti, come avete gia’ fatto prima per stenderli e renderli sottili e lisci. Per i ravioli è ottima la sfoglia sottile quindi usate spessore 2.

Preparate adesso il ripieno

Mettete in una ciotola la robiola insieme allo speck, tagliato a piccole striscioline, ed amalgamate bene. Non aggiungere sale perchè lo speck ha un gusto molto intenso. Una volta che avrete steso la pasta per i ravioli mettete, aiutandovi con un cucchiaino, piccoli mucchietti di composto robiola e speck.IMG_0788

IMG_0783

 

Adagiate sopra un’ altra sfoglia di pasta (oppure ripiegate la prima su se stessa).

Tagliate il tutto creando dei quadrati con la classica rondella per ravioli o lo stampo a forma di quadrato.

IMG_0789

IMG_0853

IMG_0859

Fate cuocere adesso ravioli in acqua gia’ salata.

Prendete adesso il Pesto alle mandorle Bacco e versatelo in una padella aggiungendo

un cucchiaio d’ olio. Cuocere per un paio di minuti, aggiungendo un cucchiaio di acqua di cottura della stessa pasta.

Appena i ravioli saranno cotti versarli direttamente in padella ed amalgamarli con la salsa alle mandorle ed aggiungere, se piace un cucchiaio di parmigiano.

Impiattare mettendo  una spolverata di mandorle tritate.

Ravioli robiola e speck con pesto alle mandorle

 

IMG_1029

 

Salva

4 Replies to “RAVIOLI ROBIOLA E SPECK CON PESTO ALLE MANDORLE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.