CROSTATA DI PRUGNE SECCHE E MANDORLE


Crostata di prugne secche e mandorle. Oggi vi propongo una crostata con prugne secche, mandorle, cannella al profumo d’ arancia e rum.Le prugne  secche sono ad altissimo contenuto di fibre e basso contenuto di sale, molto digeribili, depurano l’organismo e contengono  la più alta percentuale di sostanze antiossidanti. Associate alle mandorle, anch’ esse ricche proprieta’ energizzanti, antiossidanti e ricche di vitamina E, sono un ottimo connubio per iniziare la giornata con piu’ energia ma nello stesso tempo con tanto sapore e gusto.

Crostata di prugne secche e mandorle

Crostata di prugne secche e mandorle

Ingredienti per la pasta frolla:

  • 300 gr farina 00
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 150 gr zucchero ( ho messo 75 gr zucchero e 75 gr zucchero a velo)
  • 120 gr burro
  • buccia di limone grattugiata q.b.
  • 1 fialetta di aroma di vaniglia

Per il ripieno

  • 500 g di prugne secche senza nocciolo MONTERE’
  • Il succo di una arancia
  • 2  cucchiai di zucchero di canna
  • Cannella in polvere q.b.
  • 80 gr di mandorle pelate
  • 2 cucchiai  di rum

 

Preparate la pasta frolla

Lavorate il burro ( tiratelo fuori dal frigo 15 minuti prima di utilizzarlo cosi’ sara’ piu’ morbido) con lo zucchero,  disponete su una spianatoia la farina a fontana ed aggiungete: il burro con lo zucchero, l’uovo piu’ il tuorlo, la buccia di limone grattugiata e l’ aroma di vaniglia.

Lavorate l’impasto fino a renderlo ben compatto quindi formate una palla che avvolgerete con della pellicola e terrete in frigorifero a riposare per 30 minuti.

Nel frattempo preparate il ripieno

Mettete in una casseruola il succo d’ arancia, filtrato, insieme alle prugne per farle ammorbidire. Cuocete per 3 minuti, frullate poi le prugne in un frullatore elettrico per 1 minuto ( non di piu’ perchè le prugne devono rimanare a pezzi consistenti).  Rimettetele nella casseruola  ed aggiungete  i cucchiai di zucchero di canna,  la polvere di cannella i 2 cucchiai di rum e le mandorle tritate, precedentemente.

Cuocete per tre minuti quindi spegnete il fuoco e fate raffreddare il composto.

Stendete adesso la pasta frolla ed adagiatela in una tortiera, bucherellando la base con i rebbi di una forchetta. Mettete sopra  il composto di prugne, create delle strisce di pasta frolla, con la rotella tagliapasta, chiudete con le strisce ed infornate a 180° per 40 minuti.

 

Crostata di prugne secche e mandorle

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.