BOCCONCINI DI POLLO CROCCANTI AL FORNO

Bocconcini di pollo croccanti al forno. Oggi vi propongo una ricetta molto saporita ma leggera perchè i bocconcini di pollo non verranno fritti ma cotti al forno e la resa finale sara’ ottima. Morbidi all’ interno con panatura croccante ma leggera all’ esterno. I bambini impazziranno per questa ricetta ma non solo loro. Potete offrirli non solo durante una cena ma anche per un aperitivo rinforzato perchè facili da mangiare in un semplice boccone.

 

Bocconcini di pollo croccanti al forno

Ingredienti per quattro persone

  • 600 g di petto di pollo
  • Pangrattato 200 g
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 2 limoni
  • sale q.b.

In una ciotola versate due cucchiai di olio extra vergine d’ oliva, il succo dei due limoni ed un pizzico di sale, amalgamate il tutto.

Preparate il petto di pollo e tagliatelo a bocconcini. Immergeteli nella ciotola con la marinatura preparata precedentemente e fate riposare per trenta minuti circa finché si impregnino e si insaporiscano per bene, fate riposare per 30 minuti.

Prendete i bocconcini di pollo e passateli nel pangrattato da ogni lato.

Disponeteli su una leccarda, ricoperta da carta da forno e versate sopra l’olio d’oliva( io ho utilizzato per comodità e praticità quello spray ma è irrilevante).

Infornate in forno preriscaldato a 180° per 30 – 35 minuti circa o non appena vedrete la doratura.

Di tanto in tanto aprite il forno e girate i bocconcini e se occorre aggiungete dell’olio con l’aiuto di un pennello da cucina.

Non appena i bocconcini saranno ben dorati tirateli fuori dal forno, aggiungete un pizzico di sale e  servite.

Potete accompagnarli con dell’insalata mista, del purè di patate oppure mangiarli così accompagnandoli con il ketchup e la maionese.

Bocconcini di pollo croccanti al forno

Torna alla Home

Ti piacciono le mie ricette? Seguimi sulla mia pagian faacebook Non solo dolci di Giada per essere sempre aggiornato. Per domande o consigli scrivimi sul blog o sulla pagina facebook

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.